Ai MINISTRI STRAORDINARI DELLA COMUNIONE EUCARISTICA

È possibile riprendere la visita ai malati dei Ministri della Comunione Eucaristica adottando le seguenti misure contenitive del contagio da COVID-19: Nota sulla visita ai malati Milano, 21 luglio 2020 – ciascun Ministro potrà visitare periodicamente un massimo di quattro ammalati, sempre gli stessi; – si inviterà ad arieggiare la...

Continua a leggere

La tre giorni chierichetti

Alla «Tre giorni chierichetti» sono invitati tutti i chierichetti e le chierichette della Diocesi, ragazzi e ragazze nati tra il 2005 e il 2008 e come animatori anche gli adolescenti. In programma cinque turni. Il primo per i ragazzi, lunedì 17 giugno – mercoledì 19 giugno. Il secondo per le...

Continua a leggere

Lasciandosi illuminare dal Signore Risorto. Omelia della Domenica delle Palme

C’è una frase che mi colpisce: non compresero queste cose… E’ un ritornello Un ritornello nei Vangeli, che trova conferma nella Passione di Gesù. E quello che colpisce è che lo scrivono, anche se qui si dice i suoi discepoli, ma sono loro! Noi, noi apostoli, non fummo all’altezza. Gli...

Continua a leggere

Lasciandosi illuminare dal Signore Risorto. Omelia Quinta Domenica di Quaresima

Mi son fatto la convinzione che siano due le cose più importanti del cristianesimo, cose che devono poter essere capite, chiarite per ciascuno: Gesù vero Uomo e vero Dio e la resurrezione di Gesù e quella che Lui promette, che nel credo è espressa con “la resurrezione della carne”. Oggi...

Continua a leggere

Lasciandosi illuminare dal Signore Risorto. Omelia Terza domenica di Quaresima

Dopo quello con la Samaritana, ecco un altro dialogo. Questa è l’indicazione che stiamo seguendo: la fede è dialogo, relazione, incontro, non una spiegazione astratta, teorica, avulsa dalla vita… Non ci serve… Ebbene un altro dialogo, un altro cammino verso la pienezza della fede, ma questa volta interrotto. La fede...

Continua a leggere

Lasciandosi illuminare dal Signore Risorto. Omelia Seconda domenica di Quaresima

Un brano straconosciuto: magari ci sfuggono dei particolari, ma la sostanza è una: Gesù, parla, discute, dialoga con la Samaritana. La “vuole” incontrare. Due considerazioni un po’ provocatorie su questa “sostanza” senza addentrarci nei particolari pur sorprendenti. * La nostra fede, la fede cristiana, non è un insieme di enunciati...

Continua a leggere