I commenti sono off per questo post

Vivere una “Domenica insieme” nell’attesa del Natale

Il mese di dicembre si è aperto con una speciale “Domenica insieme” a Bettola per tutti i ragazzi di quinta elementare con i loro genitori.
L’incontro è iniziato con una “pizzata”, tanti dolci, il tutto servito al tavolo dal gruppo degli adolescenti e condito da una gioiosa atmosfera di amicizia, accompagnata da musica e compagnia.
Il pomeriggio ha visto i ragazzi riuniti in allegria per i giochi, mentre i genitori, su invito guidato da don Claudio, hanno potuto confrontarsi su un aspetto educativo importante in vista della prossima entrata dei figli nella particolare età dell’adolescenza.
Quali le abitudini consolidate nella famiglia in relazione al rapporto con i figli?
Quali consuetudini possono essere abbandonate nel momento in cui i figli crescono, richiedono autonomia e diventano grandi?
Quali, invece, le buone pratiche che devono essere mantenute, conservate e vissute nell’ambito familiare? Queste le sollecitazioni che i genitori in gruppo hanno affrontato e confrontato con i vissuti quotidiani.
Don Claudio infine ha rassicurato come, attraverso l’adesione alla Parola e ai Comandamenti, si potranno trovare modi di convivenza e di dialogo in quei momenti dove tutto ciò che si è costruito sembrerà crollare e cambiare velocemente.
La Comunità ha poi ritrovato il suo senso di appartenenza nella Messa conclusiva del pomeriggio, animata dai bambini con la disponibilità del coro dei giovani. Don Simone, nell’omelia, ha invitato a ringraziare per quello che abbiamo nelle nostre vite e ha rinnovato la chiamata di Gesù al dono gratuito di sé e ha suggerito comportamenti per questo periodo in attesa del Natale.
Si ringraziano tutti i partecipanti e coloro che hanno permesso di passare qualche ora diversa dal solito, lontano da impegni, preoccupazioni e ansie, per potersi davvero preparare come “i messaggeri” del Vangelo all’ arrivo di Gesù tra noi.

Eleonora C.