I commenti sono off per questo post

Adolescenti dispersi

«Adolescenti dispersi» è il tema del seminario che Caritas Ambrosiana organizza sabato 30 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, nel Salone Monsignor Bicchierai della propria sede di Milano (via San Bernardino 4; info e iscrizioni: tel. 02.76037.259/265)

Da quando l’obbligo scolastico è stato portato a 16 anni (2006), una nuova fascia di studenti, quella degli adolescenti, rimane particolarmente esposta alla dispersione. Parliamo in particolare di chi ha già avuto un percorso accidentato, ricco di fatiche e frustrazioni, tra elementari e medie, e deve ora affrontare un radicale cambiamento, nella direzione della complessità, usufruendo spesso di minore sostegno individuale rispetto alle scuole di grado inferiore.

Per questi ragazzi non soltanto raggiungere il diploma del terzo o del quinto anno è veramente arduo, ma è molto difficile anche terminare il biennio. I dati infatti parlano chiaro: in Italia il 14% degli studenti non arriva al diploma. In Unione Europea, dove l’obiettivo è di scendere sotto il 10% entro il 2020, siamo agli ultimi posti, nonostante un miglioramento negli ultimi anni.

Per contrastare il rischio di dispersione di questi studenti, nella Diocesi di Milano sono nate alcune esperienze di accompagnamento pomeridiano rivolte ai ragazzi della scuola superiore. In molti casi, però, i doposcuola faticano a organizzarsi per fornire una proposta e un sostegno adeguati.

Chiesa di Milano