Lui stesso viene

“Noi possiamo trovare il senso di ogni malattia, di ogni sofferenza, nella chiave dell’offerta. Offrire vuol dire avvolgere il proprio corpo nell’amore, che è il senso delle bende della risurrezione. Offrire noi stessi, offrire il dolore, il morire, spinti dall’amore per il mondo, per i cari, per l’umanità, ma sempre,...

Continua a leggere

Adolescenti dispersi

«Adolescenti dispersi» è il tema del seminario che Caritas Ambrosiana organizza sabato 30 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, nel Salone Monsignor Bicchierai della propria sede di Milano (via San Bernardino 4; info e iscrizioni: tel. 02.76037.259/265) Da quando l’obbligo scolastico è stato portato a 16 anni (2006), una nuova fascia...

Continua a leggere

“Aprite le porte alla vita”

La vita non è un oggetto da possedere o un manufatto da produrre, è piuttosto una promessa di bene, a cui possiamo partecipare, decidendo di aprirle le porte. Così la vita nel tempo è segno della vita eterna, che dice la destinazione verso cui siamo incamminati. Vivere significa necessariamente essere...

Continua a leggere

«La benedizione di Dio per abitare la casa»

Quest’anno la tradizionale Lettera che l’Arcivescovo dedica alle famiglie in occasione del Natale, ci propone di abitare tra le pareti domestiche con l’atteggiamento di chi sa sorprendersi e si dispone a esplorare; con «l’atteggiamento di chi si lascia istruire non solo dalle persone, non solo dalle visite attese, ma anche...

Continua a leggere

Abbi cura di me.

Essere presenti significa togliere dall’isolamento e far giungere quel calore umano che ravviva l’esistenza di chi incontriamo. La presenza permette di vedere l’altro e di essere visti da lui, attivando una dinamica relazionale che accende la vita. Essere presenti significa tenere gli occhi aperti per evitare che qualcuno rimanga escluso...

Continua a leggere