Il Gruppo Chierichetti (o Ministranti)

<<Chi vuol essere il primo tra voi sia il servo di tutti>> (Marco-10,44)

Chi è il ministrante?

E’ innanzitutto quella ragazza o ragazzo che serve sull’Altare la domenica alla messa, ma non si tratta solo di questo: il ministrante non è tale soltanto sull’Altare, ma manifesta il suo credo e impegno cristiano nella vita di tutti giorni, a scuola, a casa, con gli amici e con gli estranei. Ministranti è un “Essere” e non un “Fare”

 

 

 

 

 

Educazione ministranti

L’obiettivo del gruppo ministranti non è soltanto insegnare ai ragazzi una serie di movimenti e di incarichi precisi, belli da vedersi un po’ come in una parata, ma è soprattutto educare i ragazzi alla bellezza del servizio, parte fondamentale e non secondaria della vita cristiana, e al significato più profondo di qualsiasi gesto della Liturgia, riscoprendone il valore simbolico e attuale

 

 

 

Da chi è composto il gruppo?

In primis è fatto da tutti quei ragazzi che decidono di prendere come impegno settimanale il servizio durante la messa, senza di loro tutto questo sarebbe impossibile. I chierichetti sono seguiti nel servizio e negli incontri da delle figure più grandi, i cerimonieri, di cui uno è anche il responsabile del gruppo, referente e coordinatore di tutte le attività. Quest’ultimo si riferisce al sacerdote che si occupa di questa parte dell’Iniziazione cristiana

 

 

 

 

Che cosa si fa all’interno del gruppo?

Parte fondamentale del gruppo ministranti è il servizio nelle messe “ordinarie festive” del sabato e della domenica della nostra comunità, seguendo dei turni stabiliti, e delle celebrazioni straordinarie come quelle dei tempi “forti” di Natale e Pasqua.

Oltre a questo impegno settimanale, si tengono degli incontri di formazione e di aggregazione per i ministranti con cadenza mensile al sabato, in forma di serata dalle 18:00 alle 22:30 tipicamente, nel centro di pastorale, oratorio San Carlo, della chiesa sorella di Bettola.

Ma non solo! Durante l’anno si fanno anche delle uscite istruttive e gite di piacere, sempre di sabato.

Negli incontri si impara cose nuove, si prega, si mangia, si gioca e ci si diverte tutti assieme!

 

 

 

 

 

 

 

Come si entra nel gruppo ministranti?

Chi può entrare nel gruppo chierichetti? Tutti i bambini e ragazzi che hanno voglia di servire con gioia! Non c’è età per servire, dimostrazione ne è l’eterogeneità di anni all’interno del gruppo, tuttavia si consiglia indicativamente dalla IV elementare in su.

 

 

 

Per entrare nel gruppo ministranti partecipa agli incontri segnati sul volantino sottostante, oppure se non sei potuto venire contatta il responsabile al numero che trovi sul volantino.