I commenti sono off per questo post

L’impegno missionario della Comunità Pastorale verso Luxor

Nel mese di Ottobre le nostre chiese hanno avuto la gioia di incontrare Padre Emmanuel che ha Cresimato i nostri ragazzi. La sua venuta nella nostra comunità ha permesso a molti di noi di conoscere la realtà della sua comunità a Luxor (Egitto) con le sue grandi difficoltà.

Innanzitutto la mancanza di una vera libertà di culto che costringere i nostri fratelli a vivere la fede cristiana con tante difficoltà, paura, rinuncie e perfino persecuzioni. Non possiamo fare molto ma le nostre preghiere possono essere di sollievo per loro.
Poi le difficoltà economiche in questa parte di Egitto molto povera : ma su questo punto tanto può fare la nostra Comunità per aiutare Padre Emmanuel e la sua comunità.
Abbiamo cosi pensato di riattivare un progetto che in passato aveva già dato modo di sostenere la comunità di Luxor : il nuovo progetto Luxor 2 ha come obiettivo la ristrutturazione di un edificio che è un centro polifunzionale di accoglienza, sostegno ed educazione per la numerosissima popolazione di questa parte del Sud Egitto.
Padre Emmanuel ha sottolineato le molteplici etnie e religioni delle persone che usufruirebbero dei servizi di questo centro, un orizzonte ampio che vuole essere un modo per superare i fondamentalismi che lacerano questi territori.
La nostra comunità puo’ con un piccolo contributo mensile garantire nel lungo termine continuità a questo progetto.
Nei prossimi giorni vi informeremo sulle modalità operative per sostenere Padre Emmanuel, piccoli gesti che possono cambiare le vite di tante persone e contribuire ad una reale crescita sociale.