I commenti sono off per questo post

A tu per tu.

La storia della conversione di Edith Stein resta uno dei capitoli più affascinanti della sua vita. A partire da un episodio meno conosciuto di altri. «Lo racconta lei nella sua autobiografia : un giorno stava visitando il duomo di Francoforte, un po’ come turista, con altre persone, e vide a un certo punto un signora entrare in chiesa con le borse della spesa, inginocchiarsi e pregare. La colpì quel mettersi a tu per tu con Dio, con quella naturalezza. Era un atteggiamento che non aveva visto in sinagoga o nelle chiese evangeliche, dove si va per le liturgie, per la preghiera organizzata». L’altro episodio che caratterizza il suo cambiamento di vita fu la famosa notte in cui Edith Stein avrebbe invece letto tutto d’un fiato la vita di santa Teresa D’Avila, libro trovato per caso, e decidendo alla fine della lettura di convertirsi.

Avvenire